In-una-parola | #01 | Espressione

Espressione

Etimo: dal verbo esprimere formato dal lat. ex + primere
Sign: risultato di un movimento dall’interno verso l’esterno grazie ad una pressione

La bellezza di questa parola sta nel verbo che la compone, premere, associato all’avverbio fuori. L’espressione è qualcosa che, come ci suggerisce l’etimologia, viene spremuta fuori, schiacciata con forza verso l’esterno. Il verbo premere non indica certo una delicatezza nel l’azione ma al contrario una decisione, una pressione, una forza.

L’origine della parola ci suggerisce inoltre un movimento: un passaggio dall’interno all’esterno: come il succo dell’arancia che arriva dal frutto che viene tagliato in due, pressato su uno spremiagrumi e quindi è libero di sgorgare dall’interno della scorza che lo proteggeva nel nostro bicchiere o come le nostre espressioni facciali che schiacciano, stirano e contorcono i muscoli per tirare fuori stampandolo sul nostro viso quello che sentiamo/pensiamo.

L’espressione è quindi il risultato di qualcosa che è stato concepito dentro e che non potendo/volendo più stare dove è stato concepito viene spinto con decisione verso l’esterno; il passaggio avviene tramite un canale, un filtro, un mezzo che permetta a qualcosa di immateriale di trasformarsi e trovare posto nella realtà per diventare appunto Espressione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: