archivio

Archivi tag: politecnico di milano

12th DECEMBER
SABATO NELL’ORTO “Coltivando
to give to: noi stessi e i nostri amici (designer e non)

Coltivando è l’orto conviviale del Politecnico di Milano. Nato dalla co-progettazione tra designers e la comunità locale della Bovisa è uno spazio collettivo dove confrontarsi, conoscersi e organizzare attività. Non solo uno spazio per far crescere ortaggi bensì un luogo per coltivare conoscenze, passioni, amicizie.
Aggiungiamo che progettare (e soprattutto fare) un orto è una vera e propria scuola, una materia “trasversale” che ci aiuta anche nel lavoro (che “ci da da mangiare” ma forse non tanto e non bene come un buon orto).
for free: accorrete numerosi proprio domani, eventi così preziosi e gratuiti non sono all’ordine del giorno!!!  Seguite le date degli incontri e il progetto anche sulla pagina fb coltivando

natale orto

Questa galleria contiene 2 immagini.

Ci segnalano che il sito di una delle più importanti università italiane di progetto sponsorizza i test d’ingresso al primo anno di laurea in architettura e in design Lo fa con due immagini: La domanda sorge spontanea: maqualecredibilità può avere un designer se il suo ruolo viene veicolato in questo superficialissimo modo dalla stessa scuola che …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Ci siamo già occupati di CROSS-CULTURALE in passato, è un tema a cui siamo care. Per questo vi proponiamo un intervento imperdible: Renos Papadopulos sarà al Politecnico di Milano per raccontare la sua esperienza, tanta, sul tema dei rifugiati. Interverranno anche Luciano Crespi e Agnese Rebaglio, docenti della scuola del Design e coinvolti in prima …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 2 immagini.

… o almeno così dicono. Questo nostro spazio nasce da una serie di esigenze, sia personali che professionali. Siamo 4, siamo amiche, siamo progettiste. Di “cosa”, stiamo ancora cercando di capirlo, ma ci sentiamo sicure che questa definizione ci rispecchi per intero. Ci siamo conosciute all’università, un posto che abbiamo amato e odiato, com’è successo …

Continua a leggere